Il racconto del 2016
nelle news di TTG Italia

30/12/2016
08:01
 

Ci sono tutti, o quasi, i ‘tormentoni’ dell’anno. La classifica delle 10 notizie più lette nel 2016 su www.ttgitalia.com rappresenta, come spesso accade, un compendio dell’anno. Con buona parte delle questioni che hanno tenuto banco nel dibattito del mondo del turismo e non solo.

Pubblicità

Dal fallimento di Lowcost Travel Group fino alle vicende di Booking.com (che, recentemente, ha lanciato un sito ad hoc per le agenzie di viaggi), passando dal confronto dettaglianti-web fino al referendum costituzionale, sul quale nelle scorse settimane si sono accesi i riflettori anche del mondo dei viaggi e delle vacanze, dal momento che la proposta di modifica della Carta coinvolgeva anche l’articolo V, quello che regola le competenze per il settore.

Poi, il ritorno di volti noti del comparto, come quello di Stefano Colombo, entrato nelle fila del tour operator Balkan Express. Ecco la classifica nel dettaglio.

1) Fallimento Lowcost Travel Group - È il 15 luglio e 110mila turisti restano a terra in piena alta stagione.

2) Booking.com e il portale per le agenzie - Il colosso del web bussa alle porte della distribuzione con un sito interamente dedicato ai dettaglianti.

3) Visti per gli Usa, si cambia - Ancora novità per il modulo Esta da compilare per viaggiare negli Stati Uniti, la meta di punta del long haul.

4) In adv si risparmia - Arriva lo studio dell'Asta, l'associazione dei dettaglianti Usa, che attesta: in agenzia 400 euro di spesa in meno.

5) Esonero per lo spesometro - Sul filo di lana arriva la deroga per le agenzie di viaggi e i tour operator.

6) Rivoluzione Ryanair - Il vettore low cost cambia una delle policy più tradizionali e inserisce l'obbligo di posti assegnati per chi viaggia con under 12.

7) Il ritorno di Stefano Colombo - Il suo nome è tra i più conosciuti nel settore e ora torna tra le fila di Balkan Express.

8) Il cliente riscopre l'adv - Ancora dagli Usa la news che le agenzie tornano a crescere e aumenta il giro d'affari.

9) Referendum, cosa (non) cambia - Gli effetti del referendum sul turismo hanno tenuto banco a lungo. Ma poi nulla è cambiato.

10) Meridiana e la promessa di Al Baker - L'annuncio del ceo di Qatar Airways arriva come un fulmine: faremo diventare Meridiana più grande di Alitalia.

Le news più lette dell'anno insieme ai fatti principali che hanno contrassegnato il 2016 del turismo su Un anno di TTG, disponibile anche online sulla Digital Edition del giornale.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook