Il commento del direttore

Remo Vangelista, Direttore TTG Italia
26/04/2012
12:49

Il solito film

Leggi anche: Alitalia, Wind Jet

Niente di nuovo; le solite cose, verrebbe da dire. Un film già visto con le compagnie aeree private italiane che non riescono a galleggiare e dopo sofferenze più o meno lunghe escono di scena.

In questo caso si sperava di vedere un finale diverso perché il segmento di mercato offriva un pacchetto di traffico interessante, ma Wind Jet non è riuscita a guadagnare spazio e passeggeri.

Ora finisce tutto sotto il cappello di Alitalia, che cercherà di sfruttare al meglio slot e aeromobili. Tutti speravano ci fosse spazio anche per personale di terra e di volo. Questa lettera non concede purtroppo illusioni.

Twitter @removangelista

Leggi anche: Alitalia, Wind Jet

Commenti di Facebook