23/01/2013
16:27

Italia: l'extralberghiero sorpassa gli hotel

Leggi anche: confesercenti

Crescono del 3 per cento le presenze turistiche nei 120mila esercizi extralberghieri italiani.

Pubblicità

Il dato, secondo l'Aigo, l’Associazione che raggruppa e rappresenta il settore della ricettività extralberghiera in Confesercenti, è chiaro segnale dell'ottimo stato di salute del comparto, testimoniato anche dal sorpasso delle strutture exalberghiere rispetto al numero degli hotel, con 116.316 esercizi rispetto ai 33.999 alberghi.

Anche l’aumento del 3,1 per cento dei posti letto negli esercizi complementari, con un +12,8 per i b&b su una crescita che si ferma all’1,1 per cento per gli alberghi, rafforza la convinzione di Aigo su una modifica delle tendenze dei viaggiatori nella scelta dell'offerta ricettiva.

"Pur consapevoli del successo della formula extralberghiera – dice il presidente di Aigo Agostino Ingenito - non intendiamo perdere di vista il percorso di una qualificazione del settore, ed è quindi indispensabile intraprendere presto un percorso condiviso con il prossimo Governo e con gli organi ministeriali per individuare un nuovo piano che possa introdurre formule in grado di evitare disparità fra le formule di ospitalità".

Leggi anche: confesercenti

Commenti di Facebook