29/01/2013
15:38

Rifai, Omt: "Il turismo internazionale crescerà anche nel 2013"

Leggi anche: Omt, Taleb Rifai

Buone notizie dall'Omt: il turismo internazionale continuerà la sua marcia di crescita nel 2013 dopo aver archiviato il 2012 con un incremento del 4 per cento di arrivi rispetto all'anno precedente.

Pubblicità

È il Barometro mondiale del turismo a mettere in luce questo dato, realizzato grazie a un totale di 1,035 miliardi di arrivi a livello planetario, con le economie emergenti a +4,1 per cento sul 2011, in crescita superiore rispetto ai mercati già consolidati, a +3,6.

"La crescita dovrebbe proseguire nel 2013 pur se leggermente inferiore ai livelli 2012 e in linea con le previsioni a lungo termine - rileva l'Omt -. La domanda ha tenuto bene durante tutto l'anno, con un quarto trimestre più forte del previsto".

In termini di regioni, l'Asia e il Pacifico sono state tra le migliori, Sud-Est asiatico e Nord Africa sono cresciuti del 9 per cento, mentre Europa centrale e orientale hanno fatto uno scatto in avanti di 8 punti percentuali.

"Il 2012 ha visto una forte volatilità dell'economia globale - afferma Taleb Rifai, segretario generale dell'Omt -, eppure il turismo internazionale è riuscito a mantenere la rotta, mostrando la sua capacità di adattarsi alle mutevoli condizioni del mercato. Il turismo è quindi uno dei pilastri che devono essere supportati dai governi di tutto il mondo".

Il Barometro mostra che le prospettive per il 2013 per l'Europa sono di un miglioramento tra il 2 e il 3 per cento rispetto allo scorso anno in termini di arrivi.

Leggi anche: Omt, Taleb Rifai

Commenti di Facebook