Antonioli, Bocconi: "Turismo tra i settori lavorativi di maggior sviluppo degli ultimi dieci anni"

29/06/2017
14:51
 

"Una buona scuola per i protagonisti del turismo del futuro." Così ha definito Magda Antonioli Corigliano il Met, Master di Economia del Turismo dell'Università Bocconi di Milano, di cui è direttrice, durante la cerimonia di chiusura.

Pubblicità

Il master, della durata di un anno, si rivolge a giovani laureati e a professionisti che vogliono acquisire strumenti di management nel settore turistico, dove l’offerta lavorativa è in fase di espansione.

"Il turismo è uno dei settori lavorativi in maggior sviluppo negli ultimi dieci anni - ha spiegato infatti Antonioli -. Per questo dobbiamo sottolineare quanto il legame tra studenti e aziende sia importante. Dobbiamo far sì che nel mondo del lavoro si inseriscano menti preparate, capaci di guidare il turismo italiano ma anche internazionale in una chiave sempre più moderna e al passo coi tempi".

Perché il settore è in continuo fermento e sta cambiando. “Dobbiamo lavorare nel turismo in un'ottica nuova: quella tecnologica – ha sottolineato Fabio Galetto, referente Google per il travel e luxury –. Il cliente finale non è più in cerca di luoghi, ma di esperienze", che non può curare una app.

Un'idea nuova di turismo, quindi, dove il fattore umano sia alla base della piramide, insieme a professionalità, esperienza e passione.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook