16/04/2012
10:00

La corsa per Valtur, le tasse sulla biglietteria e Volotea sul TTG in distribuzione

Leggi anche: Valtur, Ntv, codice turismo, Volotea

Si apre con la notizia del bando di gara Valtur il TTG in distribuzione oggi. La corsa potrebbe partire già nei prossimi giorni e i pretendenti hanno iniziato a farsi avanti.

Pubblicità

La posta è rappresentata da un brand importante, diversi contratti di locazione, 6 villaggi e una macchina in grado di muovere 35mila passeggeri nell'ultima stagione invernale.

Tra i nomi interessati ad aggiudicarsi il tour operator spicca quello di Riccardo Toto, che dopo aver rilanciato Livingston si potrebbe candidare a salvare anche Valtur. Ma la lista prosegue con Uvet, la rete guidata da Luca Patané e i fondi Wise e Hirsch, già protagonisti della cessione di Alpitour.

Intanto, sul fronte dei trasporti, con il debutto di Italo di Ntv gli adv fanno sentire la loro voce: "Instauriamo un rapporto di trasparenza" si augura Franco Speranza, titolare della Lunettes Viaggi di Milano. "Convogliamo le vendite in adv" aggiunge Enrico Caruso, a capo della Coccinella Viaggi di Roma. L'auspicio è che l'arrivo di Ntv porti ossigeno alle agenzie.

Ossigeno che, invece, potrebbe venir sottratto ai dettaglianti dalle nuove tasse in arrivo sulla biglietteria aerea e dallo stop a 19 articoli del Codice del Turismo. Gli interventi rischiano di modificare drasticamente il panorama delle agenzie italiane; la riforma del mercato del lavoro potrebbe far aumentare i prezzi dei biglietti; una parte delle risorse necessarie a finanziare la riforma Fornero, infatti, potrebbe essere recuperata dalle tasse di imbarco dei biglietti aerei. Al momento si tratta di un'ipotesi, tuttavia non sono mancate le reazioni negative del comparto.

Inoltre tra le norme del Codice del turismo respinte dalla Corte Costituzionale c'è anche quella che semplificava la burocrazia per l'apertura di nuove agenzie di viaggi: un'altra notizia che rischia di penalizzare il settore.

Infine il giornale dà spazio anche al debutto di Volotea, che parte dalla base di Venezia per conquistare l'Europa. Per il vettore, infatti, l'aeroporto Marco Polo sarà un trampolino di lancio per 'espansione all'estero. "Il nostro obiettivo per fine anno - annuncia Loredana Tramontano, responsabile sviluppo internazionale della compagnia - è di arrivare a circa 70 aeroporti serviti dalle nostre basi di Spagna, Italia e Francia, per un totale di un milione di passeggeri".

Tutti i numeri di TTG sono disponibili anche su iPad grazie all'applicazione scaricabile gratuitamente su Appstore.

Leggi anche: Valtur, Ntv, codice turismo, Volotea

Commenti di Facebook