12/04/2012
10:00

Alitalia prosegue con l'integrazione di Wind Jet

Un A320 della flotta Wind Jet

Messa a punto dell'operazione con Wind Jet e stop al processo dell'integrazione di Blue Panorama.

Pubblicità

Sarebbero questi gli orientamenti di Alitalia emersi dalla riunione dell'esecutivo della compagnia. L'anticipazione è stata fornita dal Messaggero, secondo cui l'operazione con il vettore siciliano sarebbe stata giudicata dal nuovo a.d. della compagnia, Andrea Ragnetti, più vantaggiosa rispetto a quella con la compagnia charter guidata da Franco Pecci.

Secondo il quotidiano l'operazione Wind Jet si dovrebbe concludere entro un paio di mesi, al termine delle pratiche legate ai via libera di Antitrust e Enac.

L'iter prevederebbe la creazione di una newco a cui farebbero capo rotte e aeromobili della compagnia di Pulvirenti; la nuova società verrebbe quindi rilevata da Az per una cifra compresa tra i 20 e i 30 milioni.

Da definire, ovviamente, tutte le questioni legate alla concentrazione su alcune rotte, considerando che Wind Jet detiene il 18 per cento di share sulle rotte tra Roma e la Sicilia.

Leggi anche: Alitalia, Blue Panorama, Wind Jet
Altri temi: Andrea Ragnetti

Commenti di Facebook