Modelli di business e movimenti di mercato

23/01/2018
11:51
Network integrati e network indipendenti: due modelli che stanno funzionando
Vedi Speciale Network; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier
 

Network integrati e network indipendenti: due modelli diversi di business che nel mercato agenziale stanno funzionando. E che, per motivi diversi, piacciono sia alle agenzie, sia ai fornitori. Il 2018 da questo punto di vista sarà un anno interessante, nel corso del quale ogni realtà cercherà di consolidare il proprio modello.

“Continueremo con la logica della crescita orizzontale - spiega Paola Frigerio, direttore di Frigerio Network -, orientata all’integrazione e condivisione di competenze”. Un trend evidente, rileva Massimo Caravita, presidente di Marsupio Group (nella foto), riguarda “il crescente passaggio di agenzie al modello franchising: fino a qualche anno fa si ambiva a mettersi in proprio, oggi invece succede il contrario per non avere problemi amministrativi e contabili”.
L’importante, spiegano in casa Geo, è saper parlare a tutti: “Siamo un network trasversale - assicura il direttore commerciale, Dante Colitta -. Non abbiamo la presunzione di dedicare la nostra offerta solo ad una tipologia di agenzia perché sarebbe non solo limitativo, ma anche controproducente”.

Per Welcome Travel, spiega l’a.d. Adriano Apicella, “partnership stabili e durature con t.o. e vettori caratterizzeranno il 2018”, mentre in casa Gattinoni Mdv, sottolinea il d.g. Sergio Testi, “i rapporti con i fornitori sono migliorati perché siamo una realtà indipendente”.
I prossimi mesi vedranno probabilmente anche alcuni movimenti tra network: Gens Group, anticipa il direttore commerciale Roberto Agirmo, “è soggetto all’interesse del mercato: ci sono diverse ipotesi sul piatto, qualcuno è interessato a noi e noi siamo interessati ad alcuni”. Travelbuy ha annunciato l’inaugurazione, già nel mese di gennaio, di otto nuove agenzie “aperte ex novo, un lavoro che per noi è più complesso rispetto all’affiliazione commerciale di agenzie già operative”, sottolinea l’amministratore unico Alfredo Vassalluzzo.

Vedi Speciale Network; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook