La sfida Blunet a 900 affiliati

23/01/2018
12:17
Il traguardo del network per il 2018
Vedi Speciale Network; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier
 

Un anno chiave per lo sviluppo della rete agenziale: così sarà il 2018 firmato Bluvacanze. Il network conferma infatti di voler raggiungere quota 900 punti vendita affiliati a Blunet entro la fine dell’anno: un traguardo, spiega Claudio Busca, general manager leisure del Gruppo (nella foto), “che sarà possibile grazie agli investimenti messi in atto da un lato nel team commerciale per avere una maggiore presenza sul territorio, dall’altro grazie al nuovo contratto commerciale in vigore dall’inizio dell’anno. E ovviamente a nuovi servizi per le agenzie”.

Tre gli ambiti di intervento che terranno impegnata la rete di vendite nei prossimi mesi: tecnologico, risorse umane e comunicazione. A livello di tecnologia ci sarà il rinnovo dei portali del Gruppo e soprattutto lo sviluppo della piattaforma Ada, “che debutterà in agenzia a fine gennaio, permettendo una condivisione più veloce dei materiali di comunicazione e delle promozioni”.

Per quanto riguarda il personale, nuove figure faranno il loro ingresso nel team, ampliando la squadra commerciale. “Abbiamo in programma anche una campagna di comunicazione che partirà nei prossimi mesi - prosegue Busca - e proseguiamo con il restyling dei punti vendita, mirando a un nuovo concetto di agenzia”. Non è un caso, infatti, che secondo il manager la sfida più importante riguardi proprio quest’ultimo ambito: “Vogliamo riuscire a trasmettere il grande lavoro che stiamo compiendo per comunicare l’immagine della nuova Bluvacanze”.

Vedi Speciale Network; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook