Nel segno del brand unico

di Fancesco Zucco
27/01/2014
10:57
Vedi Speciale Network; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier
Leggi anche: Network

Se il 2014 continuerà con lo stesso ritmo delle prime settimane, per la distribuzione organizzata sarà un anno molto intenso.

A gennaio non ancora terminato, infatti, sono numerose le novità lanciate dai network. Con un denominatore comune: crescere, prima ancora che come numero, come modello di business.

Parola d’ordine: marchi nuovi, da far conoscere al pubblico. Fino a pochi anni fa, infatti, l’intero discorso network era riservato agli addetti ai lavori. Aggregazioni di agenzie note ai fornitori, ma non agli aspiranti turisti. Ora è il tempo del salto di qualità.
Lo dimostrano le recenti iniziative di Geo Travel Network, il brand creato da Bravo Net e Hp Vacanze, e il progetto di un marchio unico annunciato da Gattinoni e G40. Quest’ultimo, in particolare, era stato una sorta di apripista in questa piccola rivoluzione dei network, con la creazione di ‘Mondo di Vacanze’.

Ora le nozze tra Gtn e G40 sono state celebrate: l’unione ufficiale è partita il primo giorno dell’anno e per gli sposi è venuto il momento di pensare a un brand comune.

Dettaglianti al centro
Bravo Net e Hp Vacanze, forti di un matrimonio di più lunga data, hanno invece già annunciato il debutto di Geo Travel Network, nome che identificherà le agenzie di entrambe le reti. Con tanto di insegne, dominio web, vetrine. Un lavoro da circa un anno, secondo quanto annunciato dall’a.d. Luca Caraffini e dal direttore commerciale Dante Colitta.

Intanto, anche una delle ultime nate tra le alleanze fa le sue mosse. Bluvacanze e Open Travel Network hanno dato vita a B&O, una newco che si occuperà dello “sviluppo del sistema di affiliazione di entrambi i network”, come hanno annunciato le due società attraverso un comunicato congiunto.

Se le ultime grandi operazioni nel settore dei network riguardavano soprattutto i legami tra prodotto e agenzie di viaggi (Costa-Alpitour e Msc-Bluvacanze su tutte) il 2014 sembra essersi aperto all’insegna dell’impegno sulla distribuzione. Le prime notizie dell’anno hanno riportato il focus sulla vendita e sul rapporto tra adv e cliente finale.
Per i network sicuramente si tratterà di un anno importante. Molte operazioni sono entrate nel vivo e altre, è molto probabile, arriveranno nei prossimi mesi. Il giudizio finale spetterà alle agenzie di viaggi.

Vedi Speciale Network; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier Leggi anche: Network

Commenti di Facebook