I suggerimenti dei dettaglianti

10/07/2017
15:39
Più aggiornamenti in tempo reale per semplificare il lavoro
Vedi Portali di prenotazione; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier
 

Disponibilità e tariffe in tempo reale, maggiore completezza nelle informazioni sulle strutture e più attenzione alle esigenze del cliente. I dettaglianti promuovono i portali di prenotazione per i servizi turistici, ma forniscono alcuni suggerimenti per migliorarli.

“Ci vorrebbe qualche passaggio in meno per arrivare alla prenotazione - dice Agnese Zambetta, addetta alle vendite della Touridea a Bari -. Più veloce si fa e meglio è”. La catanese Marisa Currao, titolare della Currao Viaggi, chiede aggiornamenti in tempo reale o, almeno, con una frequenza maggiore rispetto a oggi.

“Qualche giorno fa dovevo prenotare una struttura di un certo livello a Santorini - racconta Gianluca Ramilli, titolare della Ramilli Viaggi a Forlì -. Il sistema mi dava la disponibilità e quindi ho fatto tutta la procedura. Arrivato alla fine, ho scoperto che era già occupata”. Ma c'è di più: “A volte, quando arrivi a confermare la camera, scopri che la tariffa è più alta di quella che avevi comunicato al cliente” scuote la testa Giulia Scurria, contitolare dell'adv Il Girasole Viaggi a Milano. Francesco Fazio, titolare della romana Daphne Viaggi, vorrebbe poter disdire la prenotazione fino a pochi giorni prima della partenza, un po' come con le Ota, mentre Stefania Morandi, titolare della Morandi Tour a Varese, chiede una maggiore cura verso il cliente (“è tutto molto standardizzato e spersonalizzato”). Conclude Ramilli: “In alcuni portali le descrizioni delle camere sono un po' sintetiche. E manca la possibilità di prenotare dei servizi aggiuntivi, per esempio un biglietto a teatro. Se ci fossero, verrebbe più spontaneo proporli”.

Vedi Portali di prenotazione; Vedi tutti i dossier di Altri dossier; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook