Il boom crociere

26/11/2019
09:37
Vedi Emirati/Oman; Vedi tutti i dossier di Corto e medio raggio; Vedi tutti i dossier
 

Nel 2019 le prenotazioni di crociere negli Emirati Arabi sono aumentate di un importante 124 per cento rispetto al 2018. Il dato, segnalato dall’Osservatorio Ticketcrociere, mette in risalto un trend evidente già da parecchio tempo. A crescere è infatti l’interesse generale per mete come Abu Dhabi, capitale degli Eau, mentre in precedenza sinonimo di Golfo era la sola città di Dubai. Grazie all'aumento delle navi posizionate negli Emirati durante autunno e inverno, il porto di Dubai quest'anno fa segnare un incremento del 135 per cento di prenotazioni rispetto al 2018, mentre quello di Abu Dhabi cresce del 49 per cento.

D’altronde, tutte le principali compagnie di navigazione fanno tappa in quest’area. Msc Crociere ha implementato l’offerta sugli Emirati e nell’inverno 2019-20 sono sia Bellissima sia Lirica a partire da Dubai per crociere che toccano anche l’isola di Sir Bani Yas o il golfo dell’Oman. Dal canto suo, Costa Crociere ha posizionato nell’area Costa Diadema, protagonista dell’itinerario tra Dubai, Oman, Qatar ed Emirati Arabi ‘Dalla sabbia ai grattacieli’.  

Anche Royal Caribbean con Jewel of the Seas prevede la crociera negli Emirati con una tappa all’isola di Sir Bani Yas e una a Muscat.

Vedi Emirati/Oman; Vedi tutti i dossier di Corto e medio raggio; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook