Esclusive e up level, ritorno alle origini

16/11/2018
14:42
La meta sperimenta una rinnovata popolarità nelle proposte dei tour operator
Vedi Maldive e Sri Lanka; Vedi tutti i dossier di Lungo raggio; Vedi tutti i dossier
 

Che le Maldive stiano tornando prepotentemente di moda sul mercato italiano è un dato molto chiaro, guardando alle programmazioni di un gran numero di operatori. In molti, infatti, stanno investendo e crescendo sulla destinazione, con una caratteristica che detta la nuova tendenza per la meta, una sorta di ritorno alle origini.

Maldive, infatti, è nata come destinazione esclusiva, ma nel corso degli anni è andata sempre più virando verso una maggiore democratizzazione dei flussi. Oggi sembra invece che ci sia un dietrofronte verso l’esclusività, con una particolare attenzione ai segmenti alto spendenti, per i quali gli operatori stanno arricchendo le loro programmazioni.

A partire da Azemar, che dopo il debutto del Cocoon è pronta a lanciare da febbraio la sua nuova struttura, You&Me, caratterizzata dal concetto adults only.
Alpitour, accanto alla struttura di Bathala, che sarà inaugurata a febbraio, mette in catalogo Maldive il resort di Aaravehli, costituito da water villas, che presenta un posizionamento di alta gamma. Solo ville, sulla spiaggia o overwater, anche per The Residence Maldive sull’atollo di Gaafu Alifu presentato da Going come Go Resort mentre Alidays Travel Experiences guarda all’esclusivo Vakarufalhi Island Resort, nell’atollo di Ari Sud, che entrerà nelle programmazione del t.o. a partire dal 21 dicembre. Le camere sono solo 74, in stile contemporaneo.

Ma la corsa alle Maldive è decisamente aperta: Criand tour operator punta ad aprire nel 2019 un Cclub sulla destinazione, Karisma Travelnet propone un catalogo dedicato all’Oceano Indiano, un prodotto venduto fino ad oggi solo come estensione ai tour in Cina, Giappone e Indonesia, così come Turisanda, che introduce a Maldive il nuovo resort Makunudu.
Uno degli investimenti più attesi dal mercato è quello di Uvet, con l’ingresso nel portfolio di Uvet Hotel Company del Gangehi Resort. Quattro stelle superior, il nuovo indirizzo è situato nell’atollo di Ari Nord e rappresenta un tassello importante nella strategia di sviluppo del marchio alberghiero del gruppo. Il Gangehi conta camere di standard elevato e vede impiegato staff in parte italiano. Gli ambienti si suddividono in camere club, garden villas situate nel giardino interno dell’isola e a pochi passi dalla spiaggia, beach villas vista mare di cui alcune con accesso diretto alla spiaggia, overwater villas posizionate sulla laguna con accesso diretto al mare e infine overwater deluxe villas.

Due le novità messe in pista invece da Volonline, con ingressi maldiviani sulla fascia alta, l’Hurawalhi e il One&Only Reethi Rah, mentre il Club Med lancia proprio su Maldive il nuovo progetto Fusions by Club Med, che offre ai clienti plus di carattere esperienziale durante il soggiorno nel resort.

Vedi Maldive e Sri Lanka; Vedi tutti i dossier di Lungo raggio; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook