Non solo il safari

21/10/2019
14:27
Le esperienze da non perdere, le emozioni che non possono mancare nella propria 'bucket list'
Vedi Zanzibar Tanzania; Vedi tutti i dossier di Lungo raggio; Vedi tutti i dossier
Leggi anche: Zanzibar, tanzania

Quando si pensa a un viaggio in Tanzania, inutile negare che il safari sia la prima idea che balena alla mente di ogni turista. Eppure, sebbene questa sia sicuramente un'attività imperdibile, vale la pena mettere anche qualcos'altro nella propria 'bucket list'.

Per gli amanti del trekking
Scalare il Kilimangiaro è d'obbligo. Il percorso forse più emozionante è quello del Machame Route; se invece siete dei solitari e cercate il silenzio, procedete per la Rongai Route. Ma ci sono anche strade più agevoli come Marangu.

Lo spettacolo dei fenicotteri rosa
Un lago interamente ricoperto da uno strato di soda cristallizzata circondato da colline di origine vulcanica. È il Magadi, nella parte più meridionale del Kenya, lì dove avviene l'incontro con il Lago Natron nel Nord della Tanzania. È qui che si può assistere alla sfilata di milioni di fenicotteri rosa.

La culla dell'umanità
Scoperto nel 1911, il sito archeologico della gola di Olduvai nella pianura del Serengeti rappresenta una pietra miliare degli studi relativi alle origini della specie umana. È qui che sono stati trovati i resti umani più vecchi al mondo.

Gaia Guarino

Vedi Zanzibar Tanzania; Vedi tutti i dossier di Lungo raggio; Vedi tutti i dossier Leggi anche: Zanzibar, tanzania

Commenti di Facebook