Tutte le rotte di Trenitalia

19/08/2016
17:49
Dai collegamenti verso Sud a quelli diretti all'estero
Vedi Treni; Vedi tutti i dossier di Trasporti; Vedi tutti i dossier
 

Trenitalia si presenta all’estate con una serie di novità sul fronte nazionale e internazionale. “Aggiungiamo 4 corse alla Roma-Milano - ha spiegato Gianfranco Battisti, direttore divisione passeggeri di Trenitalia - e due tra Roma e Venezia, raggiungendo quota 90 collegamenti giornalieri di Alta Velocità tra la Capitale e Milano e 38, con Frecciargento e Frecciarossa tra Roma e Venezia”.

Due nuove corse arricchiranno l’offerta Frecciargento tra Roma e Verona, con prosecuzioni anche su Bolzano e Brescia al Nord e Napoli al Sud. “Stiamo investendo tanto sulla città partenopea - ha proseguito Battisti -, dove prevediamo un buon andamento della domanda turistica estiva, e scommettiamo anche su Brindisi e Lecce, su cui apriamo una nuova rotta da Milano nei fine settimana e giorni festivi”.

Novità anche per i collegamenti oltreconfine. “Dallo scorso 12 giugno proponiamo 2 nuovi treni tra Milano, Lucerna e Basilea - ha precisato il manager -, mentre l’anno prossimo partirà un ulteriore collegamento Milano-Francoforte via Basilea e per la prima volta tre Paesi in Europa opereranno in regime trinazionale”.

La promozione per la Calabria
Ma non mancano iniziative dedicate a singole aree d’Italia. Come quella a sostegno dell’incoming calabrese. L’iniziativa si chiama ‘Promo weekend’ ed è dedicata ai possessori di abbonamenti regionali.  

Valida il sabato e la domenica fino all’11 settembre, prevede per i frequent client viaggi gratuiti in treno, nelle tratte calabresi, se accompagnati da una persona che ha acquistato il biglietto il giorno della partenza. Viaggiano gratuitamente anche i bambini fino ai 4 anni, mentre quelli fino ai 12 anni usufruiscono della riduzione del 50 per cento.

Venezia dopo mezzanotte
Tra le iniziative, anche Venezia by night, il programma di corse notturne pensato da Trenitalia per rispondere alle esigenze dei turisti in visita nella città lagunare.
Il vettore ferroviario ha infatti attivato una serie di nuovi collegamenti che, ogni sera, a partire da mezzanotte consentono di partire dalla stazione di Santa Lucia verso Verona, Portogruaro e Conegliano.

Vedi Treni; Vedi tutti i dossier di Trasporti; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook