Prenotazioni, vince l'Immacolata

di Domenico Palladino
15/12/2009
17:37
Vedi Mercatini di Natale; Vedi tutti i dossier di Vacanze Tematiche; Vedi tutti i dossier
Leggi anche: agenzie

Quando la magia del Natale regge alla crisi. I tradizionali mercatini delle festività invernali si confermano anche nel 2009 una certezza per le vendite nelle agenzie di una parte del Nord, ma soprattutto per le adv del Centro-Sud. Le tipiche casettine in legno e le decorazioni natalizie affascinano ancora la clientela italiana ed il prodotto si mantiene in linea con l'andamento degli anni scorsi.

"È tra i prodotti che in questo momento si stanno muovendo meglio in agenzia" abbozza Fabrizio Grando, titolare Bubble viaggi a Genova. Conferma Loris Guardigli, titolare La Trottola a Forlì, che mette in luce una tendenza che ha riscontrato quest'anno: "Vendiamo più pacchetti di 4 giorni e 3 notti legati al ponte dell'Immacolata che quelli di 2 giorni programmati nei weekend di fine novembre e dicembre; nel 2008 era il contrario".

Il ponte dell'8 dicembre offre un assist davvero importante agli agenti, visto che comincia il sabato e si prolunga fino a martedì, consentendo di programmare soggiorni per periodi prolungati. "Ci voleva proprio un ponte così lungo, perché l'autunno quest'anno ci ha concesso poco - sottolinea il romano Claudio Capradossi, uno dei responsabili dell'agenzia Emozionando -.C'è comunque qualcuno che prenota anche per i fine settimana di metà dicembre".

A vendere meglio il prodotto mercatini sono prevalentemente le agenzie del Centro Italia, di una parte del Sud e di quella parte del Nord a ridosso dell'Appenino. Vale il principio della distanza dalla destinazione, visto che la maggior parte dei pacchetti vengono programmati in pullman e quindi presuppongono un certo numero di ore di viaggio: le regioni italiane più vicine ai mercatini di Trentino, Austria e Baviera sono quelle dove è più frequente il fai da te o la tipica gita che si esaurisce nell'arco di una giornata. Sicilia e Sardegna e una parte del Sud risultano svantaggiate dalla notevole distanza in termini di chilometri.

A fare la parte del leone sono le agenzie del Nord che si trovano al di sotto del Po, quelle del Centro e di una parte del Sud. "Abbiamo poca richiesta nella nostra agenzia - conferma la tendenza Maurizio Vairo, titolare Viaggimmagine a Milano -. Probabilmente per la vicinanza alle località dove vengono organizzati i mercatini".

 

Ultimo aggiornamento: 12/11/2009

Vedi Mercatini di Natale; Vedi tutti i dossier di Vacanze Tematiche; Vedi tutti i dossier Leggi anche: agenzie

Commenti di Facebook