Le destinazioni dei fedeli in Europa e nel mondo

24/09/2019
10:17
Israele e i grandi santuari mariani la fanno da padrone nei risultati
Vedi Turismo religioso; Vedi tutti i dossier di Vacanze Tematiche; Vedi tutti i dossier
 

Ma l’Italia è solo una delle grandi mete del turismo religioso nel mondo. Alzando lo sguardo verso le grandi destinazioni della fede, in prima fila sicuramente si trovano Israele, la Mecca e il Gange in occasione del Kumbh Mela. Se quest’ultimo pellegrinaggio, che con 150 milioni di persone in movimento si aggiudica la palma del più grande del mondo, è per gli occidentali motivo di viaggio turistico più che di fede, discorso differente meritano la Mecca e Israele.
Il pellegrinaggio alla Mecca attrae circa 2 milioni di persone nel corso dell’Hajj, ma resta un evento limitato nel tempo: per 5 giorni la città dell’Arabia Saudita diventa il centro del mondo musulmano, e per questa occasione sono numerose le linee aeree che potenziano i loro collegamenti per permettere ai fedeli di ogni parte del mondo di raggiungere la destinazione.

La Terra Santa
Israele è, invece, un’altra storia. Sede della città santa di tre religioni monoteistiche, Gerusalemme, il Paese ha registrato, nel 2018, 4,12 milioni di arrivi, con un tasso di crescita rispetto all’anno precedente, del 14 per cento. Le entrate complessive si attestano intorno ai 5,2 miliardi di euro. Circa 6 turisti su 10 giunti in Israele nell’anno appena concluso erano cristiani; il 22 per cento era ebreo, il 12,1 per cento senza particolari affiliazioni religiose, l’1,8 per cento musulmano. Il 40 per cento dei visitatori era costituito da repeater. E nel solo 2018 sono state costruite 4mila nuove camere in tutto il Paese.  

I luoghi di Maria
Tre milioni di pellegrini all’anno raggiungono Lourdes, cittadina francese quasi al confine con la Spagna, per rivolgere le loro preghiere all’Immacolata concezione, la Madonna apparsa a Bernadette Soubirous. Accanto al santuario mariano sorge la grotta dell’apparizione, 18 fontane dedicate ai fedeli per bere l’acqua benedetta e una serie di piscine, dove si immergono 400mila persone l’anno per chiedere la guarigione dal male.

Sono invece  7 milioni i pellegrini accolti dal santuario di Fatima, in Portogallo, nel 2018. Secondo le statistiche, hanno visitato Fatima 11.477 pellegrini  provenienti dall’Italia (con gruppi organizzati). Sempre in tema di gruppi organizzati, fanno sapere dall’ente del turismo del Portogallo, nel 2018, hanno visitato "Cova da Iria" 4.387 gruppi: 2.785 gruppi stranieri e 1.602 gruppi portoghesi, per un totale di 679.577 pellegrini provenienti da 79 paesi. Se la maggior parte degli stranieri era proveniente dall’Europa, la devozione per la Madonna ha portato  481 pellegrinaggi dall’Asia, provenienti soprattutto da Corea del Sud, Filippine, India e Indonesia e 31 gruppi provenienti dalla Cina.

Vedi Turismo religioso; Vedi tutti i dossier di Vacanze Tematiche; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook