Star Clippers approda in Cambogia

25/02/2019
16:31
Un veliero 4 alberi proporrà itinerari inediti nel Paese, tra cui l'isola di Koh Rong e Sihanoukville
Vedi Crociere; Vedi tutti i dossier di Vacanze Tematiche; Vedi tutti i dossier
 

Nuove mete entrano a far parte degli itinerari di Star Clippers nel Mediterraneo e nel Sud Est asiatico. La compagnia di navigazione apre infatti le prenotazioni per l’estate 2020 annunciando importanti novità fra le destinazioni che andrà a toccare con i suoi velieri.
La principale novità riguarda, infatti, la programmazione. Il 2020, infatti, vedrà il 4 alberi Star Clipper raggiungere per la prima volta la Cambogia, con itinerari inediti.
Tra questi, una crociera roundtrip di 11 notti con partenza da Ko Samui (Thailandia), che toccherà alcuni nuovi porti in Cambogia tra cui l’isola di Koh Rong, e Sihanoukville. Nel corso del viaggio, i passeggeri potranno effettuare un’escursione notturna e visitare il complesso dei templi di Angkor Wat, a Siem Reap.

Il Mediterraneo
Le altre novità riguardano il veliero a cinque alberi Royal Clipper e le due navi gemelle a quattro alberi Star Flyer e Star Clipper.
Royal Clipper approderà in diversi porti del Mediterraneo occidentale, tra cui Stintino, in Sardegna, Propriano, in Corsica, Vis, Korcula e Zadar, in Croazia.
Le due quattro alberi navigheranno rispettivamente nel Mediterraneo orientale e nel Sud-Est asiatico nell’estate 2020.
Star Flyer veleggerà tra le isole greche e in Turchia, mentre Star Clipper effettuerà numerosi scali negli arcipelaghi thailandesi, malesi e indonesiani.

Vedi Crociere; Vedi tutti i dossier di Vacanze Tematiche; Vedi tutti i dossier

Commenti di Facebook