Niente voucher per le imprese. La scure del Governo si abbatte sul turismo

03/03/2017
12:22
Leggi anche: voucher

Sarà mercoledì prossimo, 9 marzo, in giorno in cui la Commissione lavoro della Camera presenterà la bozza del testo base che unifica i vari progetti di legge presentati dalle forze politiche per modificare la norma sui voucher, ma le prime indiscrezioni hanno già messo in agitazione il mondo delle imprese.

Pubblicità

Secondo le dichiarazioni del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, si pensa ad una drastica limitazione dell’utilizzo dei buoni lavoro, che taglierebbe del tutto fuori le aziende dalla possibilità di pagare a prestazione il personale. “Penso che la norma sui voucher vada modificata e che ne vada drasticamente limitato l’uso – ha detto Poletti -. Penso che vadano usati dalle famiglie per piccoli lavori e non dalle imprese, che hanno i contratti di lavoro”.

In effetti, l’indirizzo sul quale la Commissione lavoro sta operando è quello di permettere l’utilizzo dei buoni solo alle famiglie, con un’unica eccezione mirata, quella degli stagionali nell’agricoltura. Ancora invece del tutto incerta la deroga per le aziende senza dipendenti, ossia quelle di singoli artigiani, mentre non si fa parola di una possibile eccezione per la stagionalità turistica.

Leggi anche: voucher

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook