Borghini e Cossa: il trend assicurazioni tra fondo di garanzia, uragani e terrorismo

25/09/2017
12:52
Leggi anche: Borghini e Cossa

Fondo di garanzia, copertura per eventi atmosferici e copertura antiterrorismo. Sono questi  i tre prodotti più richiesti dal mercato secondo Michele Cossa, amministratore delegato di Borghini e Cossa, azienda che ha festeggiato da poco 70 anni di attività.

Pubblicità

"Il Fondo di garanzia resta il prodotto di cui si parla di più, perché il mercato non è ancora completamente assicurato - spiega Cossa -. La nostra offerta si è evoluta nei contenuti dopo le indicazioni fornite dall'Autorità che vigilia sulle assicurazioni, anche se è stato un adeguamento minino, perché avevamo già ben definito i confini di protezione per i clienti".

Il clima e non solo
Poi, un prodotto creato negli anni '90, legato alla copertura per eventi atmosferici. "Viviamo in un pianeta con un clima sempre più instabile con uragani, tempeste tropicali, monsoni sempre più frequenti, ma noi dobbiamo far fronte anche a terremoti ed altri eventi che non riguardo esclusivamente le condizioni atmosferiche", continua ancora l'a.d., che rivela anche - senza nascondere un sincero dispiacere - come specchio dei nostri tempi sia la copertura di viaggio per atti terroristici.

"È il prodotto che negli ultimi anni si è evoluto di più - dice -, anche perché ormai tutte le compagnie di assicurazione si sono aperte a questo tipo di eventi. Un'offerta di cui faremmo molto volentieri a meno".

L'annullamento
Tema poi molto sentito da t.o. e agenzie, oltre alla copertura per responsabilità civile professionale, anche quello dell'annullamento del viaggio, che per il cliente finale "è ancora oggi il punto più importante di un'eventuale copertura per inconvenienti che potrebbero capitare, invece, durante la vacanza". A. P.

Leggi anche: Borghini e Cossa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook