Quando la vacanza è veramente in anticipo: 1 inglese su 10 ha già prenotato per l’estate

23/10/2018
12:30
 

Ci sono mercati dove l’advance booking funziona in maniera decisamente diversa. È il caso dell’Inghilterra, dove un abitante su 10 ha già prenotato la propria vacanza per l’estate 2019.

Pubblicità

Nel dettaglio, secondo quanto riportato da travelmole.com, sarebbero 5,6 milioni i cittadini Uk che avrebbero già acquistato il proprio viaggio per la prossima stagione calda.

Buone notizie per l’Europa, che resta nettamente in cima alle preferenze: nel 49% dei casi, infatti, il viaggio in questione riguarda il Vecchio Continente. Il Nord America ha uno share dell’8%, l’Asia del 7% e l’Australia, Nuova Zelanda e isole del Pacifico.

Queste percentuali, tuttavia, sottolineano anche un ulteriore fenomeno: l’anticipo di prenotazione non riguarda solo le destinazioni più lontane, ma anche quelle di medio raggio.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook