Galateo in viaggio: arriva il manuale per evitare le gaffe

10/01/2019
12:56
 

Non tutti i gesti hanno lo stesso significato in ogni parte del mondo. E non conoscerne il senso potrebbe creare non pochi problemi quando si viaggia in un Paese di cui sono si conoscono a fondo usi e costumi.

Pubblicità

Così l’operatore britannico online Travelbag ha creato una serie di guide sul galateo nelle diverse nazioni, per evitare gaffe. Le istruzioni sono state stilate ricorrendo alle nozioni dei consulenti di viaggio locali dell’operatore. Giappone, Argentina, Australia, Thailandia e Cina tra i primi Paesi per cui sono disponibili le guide di Travelbag.

Un esempio? Come riporta travelmole.com, al contrario di quanto accade nei Paesi anglosassoni, in Cina è considerato scortese dare la mancia, dal momento che il gesto viene visto come un’affermazione del fatto che il lavoratore non riceve la giusta valutazione dal datore di lavoro. Oppure, in Argentina il segno (quasi) universale di 'Ok', ovvero il pollice alzato, è considerato offensivo in Argentina e in diverse parti del Sud America. Lo stesso gesto in Giappone significa ‘denaro’, fenomeno che potrebbe causare non poche incomprensioni.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook