Il falso Richard Gere che affittava case vacanza online: truffa da centomila euro

05/02/2016
16:22
Leggi anche: Truffe

È riuscito per oltre due anni a raggirare decine di persone spacciandosi per un fantomatico Richard Gere e affittando case vacanza fantasma.

Pubblicità

Ammonta a circa centomila euro la somma sottratta indebitamente in questo tempo da parte del truffatore individuato dopo mesi di indagini da parte della Polizia di Stato di Roma.

Il meccanismo utilizzato, spiega Ilmessaggero.it, prevedeva un sistema di sostituzione di persona attraverso documenti clonati e riutilizzati a nome Richard Gere, con i quali apriva conti correnti o utenze telefoniche: qui si faceva versare le caparre dai turisti raggirati, per poi sparire nel nulla in breve tempo. A suo carico ora pende una denuncia per sostituzione di persona, truffa aggravata, contraffazione di documenti d’identità e falso documentale.

Leggi anche: Truffe

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook