Via Francigena Patrimonio Unesco, oggi la firma della candidatura

10/02/2017
08:00
 

La Via Francigena si appresta a bussare alla porta dell’Unesco. Oggi a Firenze sarà siglata ufficialmente la candidatura dello storico itinerario a Patrimonio dell’umanità.

Pubblicità

Il progetto coinvolge le sette regioni attraversate dall’antica via medievale, ovvero Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Lazio. L’inserimento della Via Francigena nella World Heritage List accrescerebbe notevolmente il potenziale turistico dell’itinerario e dei territori che attraversa, offrendo la possibilità alle regioni di dare vita a progetti condivisi di promozione all’estero.

L’iniziativa, spiega l’assessore all’Istruzione e alla Cultura della Valle d’Aosta, Emily Rini, oltre ad essere un’importante opportunità di valorizzazione del territorio, permetterà di “assicurare un'efficace tutela del tracciato e della conservazione del valore universale, per le generazioni presenti e future”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook