Fallimento Soglia Hotel Group, sequestrati sette villaggi turistici

07/06/2017
15:39
 

Sette villaggi turistici tra Piemonte, Trentino Alto Adige, Puglia, Basilicata e Sicilia, per un valore di circa 95 milioni di euro, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza dopo un provvedimento emesso dal Gip di Verona. I beni, secondo l’accusa, sarebbero stati sottratti attraverso complesse operazioni immobiliari e societarie.

Pubblicità

L'indagine, si legge su Corriere.it, che ricostruisce la vicenda risalente ad acluni anni fa, era stata avviata per fare luce sul fallimento della Soglia Hotel Group, che aveva acquistato i sette villaggi turistici dall'allora Gruppo Cit (Compagnia Italiana Turismo).

L'operazione di cessione si inseriva in un più ampio progetto di salvataggio, ma è stato accertato che, attraverso una serie di accordi e di operazioni societarie e immobiliari - precedenti la dichiarazione di fallimento - era stato sottratto l'ingente patrimonio immobiliare del Cit, con grave danno per i dipendenti e per i creditori. A. P.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook