Pacchetto in adv, la soluzione scelta

30/11/2015
13:03
Leggi anche: Grecia

Quello che emerge dalle agenzie, in modo particolare sul prodotto Grecia, è la forte tendenza alla creazione di pacchetti fatti in proprio, unendo il volo, i transfer e il soggiorno.

“Soprattutto per quanto riguarda le famiglie, è evidente che c’è una crisi del pacchetto classico tutto compreso - dice Elisabetta Diamantese, titolare di Lo Scopritour a Pont Saint Martin (Aosta) -. Da un lato le tariffe sono troppo alte, dall’altra manca quella flessibilità che continua a essere richiesta dalla maggior parte dei clienti”.

Secondo i dettaglianti, infatti, è ormai da tempo che la clientela vuole un diverso tipo di rotazione e di durata delle vacanze. “Per quanto mi riguarda - continua Diamantese - sono almeno 4 anni che mi richiedono vacanze da 10 giorni. Ormai quasi il 70 per cento dei clienti cerca più flessibilità”.  

Quindi, arriva la scelta di realizzare in proprio il pacchetto: “Riusciamo a garantire tariffe decisamente più convenienti, anche se non in tutti i periodi riesco a trovare disponibilità, soprattutto per i voli - spiega Andrea Cisamolo, titolare di A Class Travel a Rivoli (Torino) -, senza contare che mi garantisco anche un guadagno maggiore”.

Molto spesso, la scelta di realizzare un pacchetto in proprio è obbligata: “Le richieste sono di affitto appartamenti o di trattamenti mezza pensione, e quindi li organizziamo noi - dice Claudia Franceschino, titolare di Clamoroso Viaggi a Catania, che però non concorda del tutto sul tema del caro prezzi nel prodotto t.o. -. Diciamo che bisogna essere in grado di destreggiarsi un po’”.

Leggi anche: Grecia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook