Protagonista dell'estate

13/05/2013
10:31
Leggi anche: Grecia

Sarà una delle protagoniste della stagione estiva.

Non hanno alcun dubbio le agenzie di viaggi, che sulla Grecia continuano a poggiare una buona parte dei loro fatturati.

Il futuro, però, è d’obbligo. Il quadro che emerge, infatti, dalle interviste ai dettaglianti è quello di un ritardo nella partenza delle prenotazioni che rende difficile interpretare del tutto le intenzioni di vacanza degli italiani. La Grecia, comunque, come tutte le destinazioni mediterranee, è una meta classica per le vacanze e quest’anno trova nuova spinta nella maggiore tranquillità che si respira nel Paese.

Il 2012, infatti, ha visto una contrazione di circa il 3,3 per cento nel numero degli arrivi internazionali. Un dato attribuile innanzitutto alla paura di scioperi e manifestazioni che potessero coinvolgere i turisti in vacanza. Un fenomeno che oggi, malgrado la crisi economica stia ancora pesantemente coinvolgendo il Paese, sembra essere meno intenso.

Sull’onda del periodo di crisi, nelle agenzie sono sempre più numerosi i clienti che si aspettano di trovare ribassi nei prezzi per una vacanza in Grecia. La distribuzione sottolinea come questo sia, in realtà, un falso mito. A un minor potere d’acquisto della popolazione, infatti, non è corrisposto un abbassamento dei prezzi. La destinazione resta sempre competitiva, ma il prodotto dei tour operator ha mantenuto la stabilità sul pricing, a discapito di una maggiore offerta.

Il vantaggio competitivo della Grecia, in realtà, è un altro: quello di essere un prodotto ben segmentato e adatto a tutti i target.

Leggi anche: Grecia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook