L'offerta italiana punta sul balneare

08/02/2017
09:05
Si moltiplicano le proposte legate ai soggiorni mare nel Paese
 

È soprattutto orientata sul balneare l’offerta che gli operatori italiani hanno messo in campo per il 2017 sul Brasile.
Il Paese, secondo Michele De Carlo, pm di Brasil World, per quest’anno “sta registrando un calo dei prezzi, cosa che ci ha consentito di aumentare il livello qualitativo dei tour e la categoria degli alberghi selezionati”.
Un fenomeno che ha permesso a più di un operatore di aprire nuove destinazioni e offrire un prodotto più completo.  

Così Dimensione Turismo ha deciso di investire per presentare al mercato italiano Porto de Galinhas, situata a 60 km da Recife, nello Stato del Pernambuco. Il t.o. ha l’esclusiva, per il mercato italiano, del Serrambi Resort, un quattro stelle all’interno di una baia, che mette a disposizione dei propri ospiti 153 camere suddivise tra suite, superior e standard.  

Un range più ampio per il prodotto mare è quello proposto da King Holidays, che al balneare dedica anche un insolito itinerario in 4x4 ‘Dune e Spiagge del Nord-Est’, con il quale si attraversano chilometri di spiagge fino a raggiungere le miniere di sale di Manguezais.
Il t.o. lancia anche un nuovo circuito per gli individuali, ‘Brasil Easy Chic’, un programma che si snoda da Recife a Salvador de Bahia, arricchito da esperienze uniche.
Si concentra invece sull’arcipelago di Fernando de Noronha la novità di Eden Made, che ha messo in programmazione la meta con partenza dall’Italia e sosta di due notti a Recife.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook