Germania medaglia d'oro

13/06/2017
13:11
Il bacino a maggiore incremento è, però, quello francese, a più 24 per cento
 

È la Lombardia il primo mercato italiano per l’inbound sardo. Da questa regione, infatti, nel 2016 sono giunti 280mila visitatori, pari a un incremento di 9,7 punti percentuali sull’anno precedente; seguono gli stessi sardi, i laziali e i piemontesi. Ma è dalla Sicilia la crescita percentuale maggiore, seppure con piccoli numeri in valore assoluto: da 79mila a 83mila presenze, il 18 per cento in più sul 2015. Doppia cifra anche dal Veneto: da 431mila a 483mila presenze, più 12 per cento.
Per quanto riguarda, invece, la componente internazionale, primo mercato è la Germania, con una progressione del 14,5 per cento sull’anno precedente. Andamento incoraggiante anche dalla Francia, che ha totalizzato 250mila arrivi, per un milione e 200mila presenze. “Significa un più 24 per cento, una cifra mai raggiunta prima” commenta l’assessore Barbara Argiolas.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook