Erv e il prodotto segmentato

26/06/2017
16:12
 

Erv festeggia un doppio anniversario nel 2017, e approfitta del suo decennale in Italia per fare il punto sulla percezione delle assicurazioni di viaggio. “In questi 10 anni - dice Giovanni Giussani, responsabile commerciale Erv Italia - abbiamo compiuto passi da gigante in termini di crescita e di quote di mercato, contribuendo a migliorare l’immagine e il percepito dell’assicurazione viaggio. Se in passato, infatti, era considerata un costo accessorio, oggi i clienti la ritengono un valore aggiunto irrinunciabile, mentre gli agenti di viaggi la utilizzano come strumento di fidelizzazione e fonte di ricavo ancillare”.

In occasione della doppia ricorrenza, Erv Italia ha organizzato un concorso a premi rivolto alla distribuzione che continuerà fino al prossimo 1° luglio: “Abbiamo intitolato il concorso ‘Clienti assicurati … Agenti premiati’ per sottolineare la nostra riconoscenza verso le agenzie, a cui dobbiamo buona parte del successo - dice Giussani -. Mettiamo in palio 360 buoni sconto Amazon e partecipare è semplicissimo: è sufficiente emettere una polizza di valore pari o superiore a 48 euro sulla piattaforma b2b e si può vincere subito, in modalità instant win”.     

Erv rilancia sulla sua strategia di prodotto: “Puntiamo all’elaborazione di prodotti no-frills, segmentati in funzione delle specifiche tipologie di viaggio da assicurare - spiega ancora Giussani -. Soluzioni ottimizzate per coperture e massimali, caratterizzate da un ottimo rapporto qualità prezzo, abbinate alla possibilità di aggiungere garanzie facoltative o aumentare i massimali per i clienti più esigenti. Possiamo operare in questo modo perché abbiamo un know-how specializzato e siamo in grado di cogliere le specificità di un mercato in costante evoluzione come quello della mobilità”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook