Un paradiso per tutti

17/05/2018
12:50
Le isole dell'Oceano Indiano stanno crescendo grazie all'apertura a un mercato diversificato
Leggi anche: Seychelles, Mauritius

Fin quando sulla terra esisteranno luoghi come Mauritius o le Seychelles il paradiso, come dice il famoso adagio, può davvero attendere. Le isole dell’Oceano Indiano sono da sempre nell’immaginario collettivo considerate mete da sogno, con una popolarità che trova ragione, oltre che nelle spiagge bianche e deserte e nella natura che caratterizza le zone interne delle isole e che permette di dedicarsi a esperienze active e soft adventure, anche e soprattutto nell’accoglienza di altissimo livello che offrono.

È infatti proprio in queste isole che sono nati alcuni dei gruppi più famosi del panorama alberghiero, che hanno creato strutture iconiche di accoglienza nelle quali si trova un vero concentrato di lusso, riservatezza e personalizzazione. La combinazione fra appeal della meta e soggiorno luxury è stata la base sulla quale le destinazioni hanno costruito il loro successo.

Un successo che, oggi, ha trovato una nuova linfa vitale. Cambiano i tempi, e con essi anche le necessità dei clienti: il lusso del nuovo Millennio è fatto di esperienze autentiche, di sostenibilità, di attenzione all’ambiente e alle comunità d’origine. Ecco, quindi, che per riconfermare la loro popolarità, da qualche anno le due destinazioni hanno scelto di rivisitare la loro offerta di accoglienza, dedicando spazio e promozione a un ricettivo alternativo, fatto di guest house nelle quali il turista può ritrovare il vero spirito delle popolazioni.

Alla stessa maniera, il prodotto si è evoluto, proponendo oggi non solo il mare, che resta comunque l’asset fondamentale sul quale si basa l’offerta delle mete, ma un mix di cultura popolare, enogastronomia e tradizioni che permettono al viaggiatore di apprezzare nella sua intierezza l’esperienza di vacanza.

La nuova linea di sviluppo tracciata da Mauritius e Seychelles sembra premiante: i dati, infatti, mostrano una decisa crescita del mercato italiano, con percentuali di incremento a doppia cifra. Segnale chiaro che la nuova strategia ha colpito nel segno, permettendo, fra l’altro, anche a un target medio di potersi avvicinare a un vacanza in questi paradisi tropicali, grazie a una maggiore diversificazione anche sul fronte dei prezzi.

Leggi anche: Seychelles, Mauritius

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook