Fra guest house e sostenibilità

17/05/2018
12:57
Seychelles rilancia sul mercato un'offerta più attenta all'ambiente
 

Seychelles, non solo lusso. Il turismo verso questa destinazione si diversifica e guarda anche a un mercato che ricerca una fascia di prezzo più accessibile. A confermarlo è Monette Rose, direttrice dell’Ente del turismo di Seychelles: “Sulle tre isole principali dell’arcipelago continuano a sorgere nuove guest house gestite da gente del luogo, una tipologia di alloggio che risulta attraente non soltanto per il costo, ma anche perché permette di entrare in contatto con la popolazione locale e viverne abitudini e tradizioni. Aggiungo che queste strutture sono una risorsa per il Paese, in quanto contribuiscono alla crescita dell’economia”.

Costruiti anche nuovi hotel a 3 e 4 stelle, fondamentali per accrescere la capacità ricettiva. “Nel 2017 abbiamo registrato un totale di 350mila visitatori e per il 2018 puntiamo ai 400mila senza incorrere però nella trappola dell’overtourism - continua Rose -. A fronte di queste stime, diventa basilare aumentare i posti letto che oggi sono soltanto 6mila. L’obiettivo è averne 8mila sparsi su tutte le isole, per questo motivo guardiamo con fiducia alle nuove aperture”.

In questo scenario, l’Italia si conferma ai primi posti in Europa per flussi turistici. “Il 2017 si è chiuso con 28mila visitatori, +8 per cento rispetto al 2016. Il primo quadrimestre del 2018 ha visto il Belpaese salire in terza posizione dietro Germania e Francia, un risultato notevole, considerando che è privo di voli diretti”.

I progetti
Il futuro delle Seychelles guarda sempre più alla natura. “Per molto tempo, il concept di turismo nel nostro Paese è stato male interpretato. Non basta essere visitatori alto-spendenti, per noi il vero lusso è quello che presta attenzione all’ambiente - puntualizza Monette Rose -. Le strutture presenti sul territorio investono sempre più nella tutela; inoltre anche il governo locale si è impegnato a ridurre l’impatto ambientale”.

Entro il 2020 verrà, infatti, inaugurato un parco marino di 250mila chilometri quadrati, un progetto che porterà all’annullamento del debito pubblico nei confronti di Parigi. “In questo senso, cruciale è il ruolo delle adv che, in fase di prenotazione, devono riuscire a trasmettere questo sentimento di attenzione al green ai clienti che scelgono una vacanza alle Seychelles” conclude Rose.

Gaia Guarino


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook