IEG: 35 milioni per l'ampliamento del quartiere fieristico di Vicenza

17/05/2018
11:45

Ammonta a 35 milioni euro l’investimento messo in campo da Italian Exhibition Group per la riqualificazione e l’ampliamento del quartiere fieristico di Vicenza. Il progetto del nuovo padiglione 2 porterà la firma dell’architetto Volkwin Marg, partner dello studio GMP Von Gerkan, Mark & Partner di Amburgo, e prevederà una superficie lorda di 26mila metri quadri. Prosegue così la collaborazione tra IEG e lo studio tedesco, che ha già curato la realizzazione del quartiere fieristico e del palacongressi di Rimini.

Pubblicità

Gli obiettivi
L’obiettivo dell’intervento è lo sviluppo di una nuova superficie espositiva e contemporaneamente la razionalizzazione in chiave moderna degli spazi, dei percorsi e dei servizi accessori di tutto il quartiere fieristico.

Il progetto
Il nuovo padiglione sarà costruito su 2 livelli invece degli attuali 5 e sarà dotato di tecnologie funzionali e sostenibili. Il progetto guarda con particolare attenzione alle necessità e allo sviluppo delle manifestazioni legate al mondo dell’oreficeria e gioielleria.

L’intervento segue l’investimento grazie al quale nel 2015 la Fiera di Vicenza si dotò del nuovo padiglione 7 e avviene alla vigilia di un ulteriore e decisivo passo in avanti nella crescita di IEG, che sta definendo il team di Advisor in previsione dell’avvio del processo di quotazione delle azioni della società su un mercato regolamentato da Borsa Italiana.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook