La marcia di DayBreakHotels: 50 affiliazioni solo a gennaio

09/02/2017
15:27
 

Continua il trend positivo di DayBreakHotels, la startup che permette di prenotare a prezzi scontati gli hotel per uso diurno. “Nel solo mese di gennaio - spiega il ceo Simon Botto - abbiamo registrato 50 nuove affiliazioni di hotel, in un rapporto numerico pressoché alla pari tra hotel di catena e indipendenti”.

Pubblicità

Alcune delle strutture da poco affiliate si trovano nelle città principali, altre nei centri minori o fuori dai centri urbani; alcune offrono solo camere, mentre altre mettono in vendita anche spa, ristoranti e sale meeting. Numerosi anche gli appartamenti inseriti nel portale.

I vantaggi delle partnership
“Per noi - aggiunge Botto - un riconoscimento importante il fatto che più del 30% degli hotel abbia inviato spontaneamente richiesta di affiliazione, a dimostrazione del valore che portiamo agli hotel in termini di ricavi e di clienti nuovi”.

Tra le partnership siglate quella con Trenitalia, che consente ai clienti del gruppo di accumulare, attraverso la prenotazione sul portale DayBreakHotels, punti Carta Freccia o spendere i punti accumulati prenotando un DayBreak in uno degli hotel 4 e 5 stelle affiliati.

Inoltre l’azienda è partner di Mastercard, con ospitalità esclusiva per gli iscritti al programma Priceless Cities, e di Meridiana, con sconti dedicati ai frequent flyer titolari della Meridiana Card.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook