One&Only scommette sul Montenegro. Bacry: “La meta sta vivendo un boom”

di Francesco Zucco
27/02/2017
08:00
 

Un vero e proprio boom economico per il Montenegro, che sta attirando investimenti da diverse parti del mondo. Così Elsa Bacry (nella foto), director sales and marketing Southern Europe di One&Only, durante l'evento organizzato a Torino da Carréblu, spiega la decisione della catena di aprire una struttura sulla destinazione.

Pubblicità

“Il Portonovi, a pochi chilometri da Dubrovnik, aprirà nel 2018 - spiega Bacry - e disporrà di differenti cluster. Così, in inverno e in bassa stagione, sarà possibile aprire solo l’edificio principale”. Un progetto che ha richiesto un investimento di mezzo miliardo di euro.

L’elenco degli investimenti comprende anche il Saint Géran a Mauritius, che riaprirà dopo un corposo rifacimento che ha richiesto “un impegno di 15 milioni di euro”. Per quanto riguarda la riapertura dei battenti, prosegue la manager, “è previsto un soft opening a novembre e l’apertura a dicembre”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook