L'albergo autosufficiente: come l'AI sta sostituendo il personale

17/12/2018
13:01
Leggi anche: hotel

Robot al posto di hostess e receptionist. Questo sembra essere il futuro degli alberghi. O almeno sembra poter essere. Gli hotel, che da sempre dipendono dal lavoro umano, potrebbero presto fare a meno degli uomini per lasciare posto a dispositivi intelligenti e umanoidi. Nel mondo ci sono già alcuni casi di alberghi completamente gestiti con l'A.I., ma ora, racconta preferente.com, anche i grandi gruppi, come Marriott e Hilton, sembrano pronti ad abbracciare la sfida tecnologica, avvalendosi di alleati che negli ultimi tempi stanno investendo in intelligenza artificiale, come Alibaba o Amazon Echo.

Pubblicità

Nel primo caso, la piattaforma ecommerce cinese ha messo a punto un robot capace di accogliere i clienti e servire ai tavoli; e si sta impegnando in dispositivi e pulsantiere per trasformare gli alberghi in strutture smart.

Nel caso di Amazon, il colosso degli acquisti online è pronto a mettere a disposizione delle strutture gli assistenti vocali Alexa, per rispondere a tutte le esigenze dei clienti. Basta un comando per chiedere il servizio in camera, accedere e spegnere le luci o fare un'ordinazione.

L’obiettivo è creare alberghi autosufficienti, gestiti solo ed esclusivamente dalla tecnologia, ma non più dall'uomo.

Leggi anche: hotel

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook