Casual Hoteles debutta in Italia con due hotel a Roma

10/04/2019
17:22
 

Casual Hoteles ha scelto la Capitale come prima tappa della sua campagna italiana. La catena alberghiera spagnola approderà quest’anno a Roma con due strutture in location centrali della città: una peculiarità che da sempre contraddistingue i suoi alberghi, il cui obiettivo è di permettere ai clienti di sfruttare al meglio il proprio soggiorno raggiungendo facilmente i luoghi turisticamente più interessanti dell destinazioni in cui soggiornano.

Pubblicità

Le altre tappe della campagna italiana
Ma la campagna italiana del gruppo non si esaurisce qui: è infatti prevista l’apertura di altre strutture a Milano, Firenze e Venezia. “L’Italia - spiega il ceo e fondatore di Casual Hoteles, Juan Carlos Sanjuan (nella foto) - è il quinto Paese più visitato del mondo, con oltre 58 milioni di turisti l’anno. Un mercato attraente per Casual Hoteles, che offre molte opportunità di sviluppo”.

Le new entry romane rientrano in un progetto di internazionalizzazione che, entro il 2022, prevede l’apertura di 15 nuove strutture non solo in Italia, ma anche in Spagna, Portogallo, Paesi Bassi, Francia e Gran Bretagna. Per quell’anno la compagnia prevede di raggiungere un’ebitda tra i 10 e i 12 milioni di euro. Intanto Casual Hoteles, che a marzo ha aperto la sua prima struttura all’estero, a Lisbona, conta di chiudere il 2019 con un totale di 960 camere disponibili, cifra che rappresenta il doppio rispetto a quella dello scorso anno.

Allo stato attuale il suo portfolio include 13 alberghi: oltre a quello di Lisbona, uno a Madrid, Malaga e San Sebastián, due a Siviglia e a Bilbao e cinque a Valencia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook