Napoli, aumenta la tassa di soggiorno

27/03/2017
13:48
 

Soggiornare a Napoli potrebbe costare un po' più caro. La Giunta comunale, si legge sul mattino.it, ha infatti approvato le delibere propedeutiche al bilancio d'esercizio 2017-2019 con le nuove linee in materia di tributi.

Pubblicità

In particolare per l'imposta di soggiorno è stato programmato "previo accordo con gli albergatori", un adeguamento delle tariffe di 50 centesimi a notte e l'estensione delle notti soggette al pagamento "da un massimo di 10 a 14 consecutive". Prevista inoltre l'attivazione del 'Tourist tax', un software per la trasmissione informatica delle dichiarazioni delle strutture ricettive.

Novità anche per i b&b che, per quanto riguarda la tassa dei rifiuti, dovrebbero beneficiare di una riduzione di quasi il 50% rispetto alla tariffa applicata alle strutture ricettive. A.D.A.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook