Firenze: arriva il 'passaporto' di Vò per Botteghe

di Lara Morano
08/06/2017
13:49
Leggi anche: firenze

Un passaporto simbolico per poter dire 'Io a Firenze ci sono stato'. È la nuova trovata originale che si inserisce all'interno dell'iniziativa 'Vò per Botteghe', portata avanti da Life Beyond Tourism, che per i clienti di due hotel del circuito, Laurus al Duomo e Pitti al Ponte Vecchio, offre la possibilità di fare un tour gratuito dei luoghi più  caratteristici della città. I turisti vengono dotati di materiale informativo e di una riproduzione di un passaporto, che si faranno timbrare in ogni luogo visitato (e che ha aderito all'iniziativa).

Pubblicità

"Il viaggio deve essere un'esperienza e non solo la prenotazione di un pernottamento - dichiara Carlotta del Bianco, direttrice degli Hotel - vogliamo che i visitatori tornino a casa con le emozioni che la nostra bella città può trasmettere". L'iniziativa è stata condivisa anche dal Touring Club Italiano.

Leggi anche: firenze

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook