Anno del cibo italiano, nominati i 12 esperti del comitato tecnico

20/02/2018
21:00
 

Sono dodici e sono stati nominati oggi dal ministro del Turismo Dario Franceschini gli esperti che faranno parte del Comitato tecnico di coordinamento dell’Anno del Cibo italiano, presieduto dal direttore generale del Mibact Francesco Palumbo.

Pubblicità

In squadra imprenditori, chef, nutrizionisti e personalità di spicco della filiera turistica e dell'alimentazione sostenibile. Si tratta di Carlin Petrini, fondatore di Slow Food; Oscar Farinetti, imprenditore e presidente fondazione E di Mirafiore, Cristina Bowerman, presidente Ambasciatori del Gusto.

C’è poi lo chef Massimo Bottura; il presidente dell’Unione Internazionale Enologi, Riccardo Cottarella; il medico nutrizionista e docente di Alimentazione e Nutrizione umana all’Università del Piemonte Orientale, Giorgio Calabrese.

E ancora il presidente di Seeds&Chips, Marco Gualtieri; la vice presidente del Touring Club Italiano Claudia Sorlini; il pizzaiolo Enzo Coccia; Elisabetta Moro, professore ordinario di antropologia culturale e tradizioni alimentari del Mediterraneo all’Università suor Orsola Benincasa di Napoli; il direttore generale Fondazione Qualivita, Mauro Rosati e il professore ordinario di Storia dell’Alimentazione e presidente di Casa Artusi, Massimo Montanari.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook