L'Umbria investe sul segmento del family-wedding

04/03/2019
13:26
 

La Regione Umbria ha pubblicato due bandi di finanziamento incentrati sui settori family e wedding. L’obiettivo è dare la possibilità alle strutture ricettive di attuare interventi di riqualificazione rivolti questi segmenti del mercato turistico.

Pubblicità

Sugli interventi la Regione prevede un contributo in regime de minimis al 50%. I bandi, si legge su Hotelmag, prevedono l’obbligo di aggregazione delle imprese e di presentazione di un progetto promo-commerciale.

Il prodotto Umbria Family è rivolto ad offrire una rete di servizi e di proposte vacanza a misura di famiglia, in una logica di integrazione e valorizzazione dei principali attrattori culturali e paesaggistici, da commercializzare in una logica unitaria di brand Umbria sui mercati nazionali e internazionali, al fine di aumentare e diversificare i flussi turistici. Stesso principio per il prodotto turistico Love in Umbria, rivolto alle strutture ricettive che intendono creare una rete di servizi e di proposte mirate al segmento wedding inteso nell’accezione più ampia del termine, ovvero matrimoni, anniversari o fidanzamenti.

“Sulla base di tutto questo – fa sapere Federalberghi Umbria – la nostra Associazione si è attivata per la costituzione della rete, e curerà la presentazione del progetto di promo-commercializzazione oltre che dell’invio delle domande individuali di finanziamento”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook