Zoomarine, chiude con successo la stagione del parco

16/01/2020
15:52
Leggi anche: Zoomarine

Zoomarine chiude il 2019 con numeri in positivo. Il parco si conferma come il primo del Centro-Sud Italia e tra i primi tre parchi in Italia, con un brand sempre più nazionale. I numeri della stagione mostrano la conferma delle presenze del 2018, malgrado il clima impietoso e soprattutto l’acquisizione di 2 nuovi parchi in Italia, Aquafelix di Civitavecchia e Acquajoss di Conselice-Ravenna, che chiude la stagione con un incremento di visitatori del 30%.

Pubblicità

Solo nel 2019 Zoomarine ha effettuato 3 milioni di euro di investimenti e ha dato una svolta alla sua programmazione grazie alla direzione artistica affidata a Claudio Cecchetto e alla partnership a lungo termine, in esclusiva nazionale, con gli idoli del web, i “Me Contro Te”.

“Abbiamo avuto una stagione lunghissima, 190 giorni di attività, il più ampio calendario operativo di tutti i Parchi divertimento in Italia - spiega l’a.d. Renato Lenzi -. Da qualche anno abbiamo ormai cambiato pelle, con un profondo progetto di rinnovamento e di investimenti basati sulla filosofia delle emozioni educative. Ci piace dire che a Zoomarine educhiamo custodi del mare e della terra, piccoli e grandi ambasciatori che sviluppano conoscenze e sensibilità utili ad un mondo migliore. Su questa strada proseguiremo anche il prossimo anno”.

La prossima stagione avrà l’apertura il 15 febbraio 2020.

Leggi anche: Zoomarine

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook