Turismo in Europa, l'anno della svolta

11/11/2014
11:03

Il turismo europeo è cresciuto notevolmente nel 2014, facendo registrare un aumento del 4 per cento delle visite fino ad agosto. È quanto riporta l’European Tourism – Trends & Prospects realizzato dall’European Travel Commission.

Pubblicità

Tra le prime dieci destinazioni europee per  arrivi turistici internazionali quelle che sono cresciute maggiormente nei primi otto mesi del 2014 sono state la Grecia, a più 16 per cento sul 2013, la Spagna, a più 9 per cento e la Turchia, a più 7 per cento.

I mercati a lungo raggio hanno supportato il positivo andamento delle destinazioni europee. Infatti è stata riportata una forte crescita dal Nord America, soprattutto dagli Usa, dalla Cina, dall’India e dagli Emirati Arabi Uniti, che hanno compensato la diminuzione del turismo russo.

Alla luce di questi risultati, l'European Travel Commission mantiene un atteggiamento positivo per il finale dell’anno e si aspetta che il turismo europeo mantenga l’incremento del 4 per cento a dicembre 2014 e una crescita tra il 2,5 e il 3,5 per cento nel 2015.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook