New York rilancia il Jfk con un piano da 10 miliardi

05/01/2017
13:17
 

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha annunciato un piano da 10 miliardi di dollari per migliorare e potenziare l’aeroporto Jfk, porta di accesso principale soprattutto per gli europei che arrivano negli Usa e nella città.

Pubblicità

L’annuncio è stato dato nel corso di un incontro con l’associazione ‘For a Better New York’: il terminal, nei progetti del governatore, sarà ricostruito o ampliato e collegato con gli altri aeroporti cittadini da una strada dedicata e dal servizio ferroviario AirTrain che sarà anch’esso potenziato.

Nell’aeroporto verrà anche installato un sistema di riconoscimento facciale.

L’obiettivo è quello di portare i passeggeri dell’aeroporto dagli attuali 60 milioni a 100 milioni entro il 2050.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook