Trend positivo per i flussi italiani in Australia

17/01/2017
19:29
 

Si è chiuso con 69mila arrivi italiani il 2016 dell'Australia, di cui 43mila soltanto con scopo vacanze. Le cifre sono state rese note da Kai Ostermann, direttore di Queensland Tourism.

Pubblicità

"Abbiamo registrato un incremento del 2 per cento rispetto allo scorso anno. Sulla destinazione Queensland in particolar modo, sono stati 22mila i visitatori, con una spesa media di 2.438 dollari per cliente" spiega Ostermann.

"Il 63 per cento degli arrivi totali sul Queensland è stato per puro scopo vacanze" prosegue, "ma abbiamo anche registrato un 16 per cento per Vfr, un 8 per cento per lavoro e un 5 per cento di arrivi da universitari italiani che hanno optato per proseguire gli studi nella nostra regione". C. C.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook