Sharm el Sheikh e Marsa Alam, non solo mare

di Claudia Cabrini
24/03/2017
14:37
 

Segnali positivi per il 2017 dell'Egitto, che riparte dal turismo e che stima arrivi superiori ai 10mila passeggeri soltanto per l'anno in corso.

Pubblicità

Particolare attenzione ancora al Mar Rosso, dove Sharm El Sheikh e Marsa Alam propongono attività diversificate come snorkeling, immersioni ma anche kitesurf e windsurf.

Sempre più richiesti i pacchetti ad hoc 'sun plus fun' offerti da molti tour operator italiani, che oltre all'arrivo diretto sulla destinazione offrono anche formula all inclusive di pernottamento e corsi avventura per vacanze sportive.

Non solo soggiorni adrenalinici, ma anche attività leisure, soprattutto sul fronte snorkeling. Un passatempo che offre un'esperienza in acqua senza pericoli, adatta anche alle famiglie con bambini.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook