Chernobyl come attrazione turistica: l'idea del presidente ucraino

12/07/2019
08:00
 

Da zona vietata ad attrazione turistica: sembra questo il destino di Chernobyl dopo il successo legato alla serie tv che ripercorre l'esplosione nella centrale nucleare.

Pubblicità

Il nuovo presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha infatti firmato un decreto che prevede lo sviluppo delle aree colpite dal disastro del 1986.

Stando a quanto riporta ETurboNews, l'obiettivo sarebbe trasformare la zona di una delle più grandi catastrofi umane in un attrattore turistico, mettendo fine alle visite 'illegali' che nel corso degli anni si sono susseguite nonostante i divieti.

In visita alla città, il presidente ha confermato di voler creare un corridoio verde per i turisti: "Chernobyl è un luogo unico al mondo, dove la natura rivive dopo il disastro e dove c'è una vera città fantasma. Dobbiamo mostrare questo luogo al mondo: scienziati, ecologisti, storici e turisti". O. D.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook