Attrarre più turisti dall'Italia: la mission del Senegal

12/07/2019
16:21
 

"Il Senegal ha conosciuto una fase di forte ascesa negli anni '80, ha vissuto poi una fase di arresto ed è tornato a crescere dal 2014". A riassumere la parabola di una destinazione che da alcuni anni macina di nuovo numeri importanti sul nostro mercato è stato Francesco Martino, rappresentante per l'Italia de L'Agence Sénégalaise de Promotion Touristique.

Pubblicità

"Il Paese  - ha spiegato in occasione di un evento per il trade organizzato a Roma insieme a Cabo Verde Airlines - è suddiviso in sei poli turistici che offrono una ricchezza paesaggistica che difficilmente si trova altrove: zone desertiche, mare e foresta tropicale, un vero e proprio condensato di tutto quello che si sogna di trovare in Africa".

Una meta adatta a un viaggiatore evoluto e interessato alla scoperta, che oggi punta più che mai a consolidare il traffico turistico dalla Penisola. "Nel 2018 hanno visitato il Senegal 55mila italiani e quest'anno - ha aggiunto Martino - contiamo di raggiungere i 65mila".

Amina D'Addario


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook