Grecia in ripresa, numeri in crescita nel trasporto via mare

24/08/2022
11:28
 

La Grecia continua la propria ripresa post-pandemia e a registrare i primi incrementi è il trasporto marittimo. Nel 2019, come rivelano i dati recentemente pubblicati da Xrtc Business Consultants, i passeggeri a viaggiare via mare erano stati 19 milioni, per poi crollare drasticamente nel 2020 e nel 2021.

Pubblicità

Adesso il settore dello shipping ellenico è davanti a nuove opportunità e a una conseguente crescita. Come riporta ansamed.info, le prospettive sono positive nonostante la crisi energetica derivata dalla guerra in Ucraina si faccia sentire.

Lo dimostra l'impatto del 60-70% che il carburante ha sui costi operativi del comparto navale, raddoppiato rispetto a prima del conflitto.

Dall'inizio del 2022, in Grecia hanno operato 100 navi con connessioni giornaliere verso 115 porti nel Paese (isole e penisola) e per il futuro l'obiettivo è spingere proprio i flussi legati al turismo in particolare sulle rotte adriatiche.
Gaia Guarino


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook