L'agente in Laguna

Fabio Russo, agenzia Last Minute Tour, Martellago, Venezia

Crociere: meglio Costa o Msc?

10/06/2014
14:55
Leggi anche: Costa Crociere, Msc

È la domanda che ogni agente di viaggi si è sentito rivolgere almeno cento volte e che in molte adv italiane è un tormentone quotidiano sul quale pare sia impossibile trovare accordo.

C'è da dire che molti agenti hanno deciso negli anni di sposare la causa dell'una o dell'altra compagnia, mettendosi una sorta di coccarda di appartenenza al petto e portando avanti la causa come se i leasing delle navi finissero direttamente in addebito sul proprio conto corrente. Ci sono poi alcune agenzie che, pur sostenendo in maniere convinta uno dei due competitor, preferiscono distribuire le vendite di volta in volta in base alle esigenze del cliente, ma anche in nome della marginalità.

Altri ancora riescono a mantenersi super partes, cercando di consigliare al meglio il cliente a seconda dei casi. In alcune situazioni, come sappiamo, è il network di appartenenza a indirizzare le vendite delle proprie agenzie a seconda dei vari fattori che mi pare superfluo sottolineare.

Circa un anno fa, nel tentativo di capire cosa pensassero mediamente i passeggeri di ritorno da una crociera, ho fatto una sorta di sondaggio nel web riscontrando la presenza di centinaia di forum, quasi tutti nati sotto la spinta emotiva di chi ha vissuto per vari motivi un'esperienza ritenuta non soddisfacente.

È esattamente ciò che avviene anche nei forum creati da chi sente la personale necessità di esprimere opinioni su compagnie aeree e tour operator: troppo spesso la frustrazione di pochi individui trova risalto a causa del fatto che, al contrario di quanto avviene per gli alberghi, non esiste nessun player che si faccia portavoce della stragrande maggioranza di clienti contenti e soddisfatti, ma che, al contrario dei frustrati, non sentono la spontanea necessità di parlare della propria esperienza positiva.

Per questo motivo ho deciso di creare il social network degli appassionati www.cruisefriend.com allo scopo di far parlare di crociere in modo moderno, dinamico e al contempo moderabile, andando a intercettare i croceristi tramite azioni mirate, così da dare finalmente voce alla galassia di passeggeri contenti che dai dati in mio possesso sono circa il 90% sia per l'una che per l'altra compagnia.

Resta tuttavia ancora priva di risposta l'eterna diatriba: è meglio Costa o Msc? Personalmente sono sempre rimasto imparziale, ritenendo che la sfida sia da considerare su un livello differente: ogni nave è un singolo albergo galleggiante e come tale è differente per anno di costruzione e di conseguenza per struttura, tecnologia, estetica, spazi, servizi, comfort e non da ultimo per equipaggio.

Per questo, come faccio con i miei clienti, non rispondo mai giudicando meglio o peggio una compagnia o l'altra, ma al limite mettendo sul piatto della bilancia le navi e le loro caratteristiche che, soprattutto per il crocerista ripeter, sono a volte elementi di scelta determinanti.

Leggi anche: Costa Crociere, Msc

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


I blog di TTG Italia non rappresentano una testata giornalistica poiché sono aggiornati senza alcuna periodicità. Non possono pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le opinioni ivi espresse sono sotto la responsabilità dei rispettivi autori